Barzellette vecchie e nuove

1. "Come si fa a bruciare le orecchie ad un carabiniere?". "Gli si telefona mentre sta stirando!".

2. "I carabinieri si lavano le mani prima o dopo aver fatto pipi'?". "!?!?". "Durante!".

3. "Perche' i Carabinieri hanno una vasca sopra la volante?". "Per la sirena".

4. "Perche' i carabinieri non fanno piu' l'amore?". "Perche' non hanno piu' prove per metterlo dentro!"

5. "Quante sono le barzellette sui carabinieri?" "Due, tutte le altre sono storie vere!"

6. 4 carabinieri in auto si fermano davanti ad una battona: "Quanto vuoi?". "30.000 davanti, 50.000 di dietro". Uno dei carabinieri di dietro: "Perche' a noi di piu' ?".

7. 4 carabinieri rischiano di affogare nel lago di Garda. Gli si era spento il motoscafo ed erano scesi per spingerlo!

8. Carabiniere accusato di stupro viene condotto insieme ad altri davanti alla vittima. Appena questa entra grida: "E' lei, e' lei!".

9. Carabiniere dal dottore: "Dottore, tutte le volte che bevo del caffe' ho un forte dolore all'occhio". "Ha provato a togliere il cucchiaino!".

10. Carabiniere fa le parole crociate e chiede aiuto ad un collega: "4 lettere: termine volgare dell'organo genitale femminile". "Forse lo so: orizzontale o verticale?". "Verticale". "No, allora non lo so".

11. Carabiniere fa parole crociate: 2 lettere sei romano : NO.

12. Carabiniere in attesa in sala parto. Nasce un negretto. L'infermiera: "E' suo?". "Puo' darsi, mia moglie brucia sempre tutto!".

13. Carabiniere in negozio : vorrei un portafoglio impermeabile. "Perche' ?" "Per metterci il denaro liquido!".

14. Carabiniere preoccupato al collega: "Domani devo fare l'esame del sangue". "E allora?". "Si', ma non ho studiato niente!".

15. Carabiniere sta salendo sulla Torre degli Asinelli. Ad un certo punto, stanchissimo, incontra una donna incinta in discesa: "Quanto manca?". E la donna: "Tre mesi". "Urca, sara' meglio che scenda!".

16. Carabiniere sul treno chiede al controllore: "Come mai ci sono tanti scossoni?". "Perche' questa e' la vettura di coda!". "Ma insomma le Ferrovie potevano sopprimerla!".

17. Carabiniere telefona al dottore: "Dottore, corra subito, il maresciallo si e' ingoiata la penna!". "E voi intanto cosa state facendo?". "Beh, usiamo la matita!".

18. Carabiniere telefona all'ufficio informazioni dell'aeroporto: "Quanto tempo impiega il volo Bologna- Roma?". La centralinista: "Un attimo...". E il carabiniere: "Grazie" e riattacca.

19. Carabiniere: "Mi dia un Kg di pane". "Comune?". "Caltanissetta".

20. Carabiniere: "Non c'e' piu' democrazia! Mi hanno cacciato fuori dalla cabina elettorale!". "Come mai?". "Ero entrato con 3 colleghi: c'era scritto:piegare in 4!".

21. Carabiniere: "Tu te la faresti Sidney Rome ?". "No, io preferisco la Parigi Dakar!".

22. Carabinieri al posto di blocco: "Non lo sa, signora, che non e' consentito portare cani in auto?". "Ma e' di peluche!". "Guardi che non le ho chiesto la razza!".

23. Carabinieri all'acquario: "Che razza sono?" "Squali". "Squelli".

24. Carabinieri in auto: "Appuntato guarda se la freccia funziona". "Ora si, ora no, ora si, ora no ..."

25. Carabinieri. Il maresciallo: "Ma come avete fatto a farvi scappare l'assassino? Non vi avevo detto di controllare tutte le uscite?". L'appuntato: "Signorsi'! L'abbiamo fatto, ma deve essere riuscito a filarsela passando dall'ingresso!".

26. Carabinieri: "Appuntato, accendete la luce!". Tic tac tic tac tic tac ..."Ma che sta facendo?". "C'e' scritto 220 volt!".

27. Carabinieri: "Brigadiere, sua moglie ha rischiato di annegare! Ha bisogno della respirazione artificiale". "No no, ho i soldi! Voglio la respirazione vera!".

28. Carabinieri: "Hai sentito, il carabiniere Carmelo Cazzone si e' fatto cambiare nome". "E come si chiama adesso?" "Antonio".

29. Carabinieri: "Ieri ho comprato una cassetta di kiwi". "Me la presti che' la vorrei registrare?".

30. Carabinieri: "Ieri ho fatto un esame e mi hanno bocciato". "E con che voto?". "Rh negativo!".

31. Carabinieri: "Ma cosa fai con quell'orologio in testa?" "Mi hanno detto che ci potevo fare la doccia, ma sono 2 ore che aspetto e non scende una goccia d'acqua!".

32. Carabinieri: "Maresciallo, correte, ci hanno rubato la macchina!". "Accidenti, avete visto chi e' stato?". "No, ma abbiamo preso il numero della targa!".

33. Carabinieri: "Maresciallo, per fare un po' di spazio posso bruciare le pratiche vecchie?". "Splendida idea, appuntato, ma prima faccia una fotocopia!".

34. Carabinieri: "Maresciallo, posso prendere il furgone della caserma?". "E che cosa ne deve fare?". "Sa, ho vinto un soggiorno a Parigi e vorrei andare a ritirarlo!".

35. Carabinieri: "Perche' non bisogna raccontare barzellette ad un carabiniere al sabato?" "Perche' se no ride alla domenica a messa".

36. Carabinieri: "Perche' porti la pistola sulla testa ?". "Perche' mi hanno detto che e' una Beretta!".

37. Carabinieri: "Perche' ti gratti senza toglierti il cappello?". "Ma perche' tu quando ti gratti il sedere ti togli i pantaloni?".

38. Carabinieri: cosa fa un carabiniere con le manette sopra la testa? Cerca di arrestare la caduta dei capelli.

39. Carabinieri: Perche' i carabinieri quando vanno a letto mettono sul comodino un bicchiere pieno d'acqua e uno vuoto? Perche' se hanno sete bevono, se non hanno sete no!.

40. Carabinieri: Perche' sorridono quando c'e' il temporale e fuori lampeggia? Perche' credono che gli facciano la fotografia!

41. Carabinieri: perche' sulla portiera delle gazzelle c'e' scritto "Carabinieri"? Perche' se no entrano dal cofano.

42. Che differenza c'e' fra un carabiniere e una bottiglia di birra? Nessuna: sono vuoti entrambi dal collo in su.

43. Che differenza c'e' fra un teologo e un carabiniere? Il teologo e' uno studioso di Dio, il carabiniere e' un ignorante della madonna!

44. Chi ha inventato il vassoio? Un carabiniere quando gli chiesero: "Mi scusi, mi allunga quel piatto!".

45. Come si fa a far impazzire un carabiniere? E' semplice: basta dirgli: "Ma va la', vieni qua!".

46. Come si fa a far ridere un vecchio carabiniere? Gli si racconta una barzelletta da giovane!

47. Come si fa a riconoscere fra i passeggeri di un aeroporto un carabiniere? E' l'unico che da' da mangiare le noccioline al Jumbo!

48. Cosa fa un cancro nel cervello di un carabiniere? Muore di fame!

49. Cosa fa un carabiniere con un cucchiaio in mezzo alla gente? Si mescola alla folla.

50. Cosa fa un carabiniere con una scatola di latte sull'orecchio? Aspetta gli ordini dalla Centrale.

51. Da che cosa si riconosce un carabiniere allo zoo? Dal fatto che e' l'unico a cui le scimmie danno le noccioline.

52. Due carabinieri alla stazione. Il primo: "Ammazza la gente!". Il secondo tira fuori il mitra e tatatatata...

53. Due carabinieri discutono se un certo albero e' maschio o femmina. Allora chiedono un parere ad un taglialegna che dice: "Mettetevi di lato all'albero. Ecco, considerando i due coglioni ai lati direi che deve essere maschio!".

54. Due carabinieri passeggiano in riva al mare. Il primo guardando in basso: "Oh guarda! Un gabbiano morto!". Il secondo guardando in alto: "Ah, si? dove?"

55. Esami di ammissione a carabiniere: "Mi dica il nome di tre metalli". Il candidato: "Uranio, ustagnu, uferru". "Mi dispiace, ustagnu e uferru vanno bene, ma uranio no; e' un insetto!".

56. Figlio di carabiniere torna a casa con la pagella con tutti 4. Battendo i pugni sul tavolo (knock, kcock) il padre dice: "Ma sei proprio duro, non devi aver preso sicuramente da me". Al che il figlio: "Papa' hanno bussato alla porta". "Tu aspetta qui: vado ad aprire io!".

57. Fonogramma dei carabinieri mandati in guerra in Pakistan: "Abbiamo problemi con i monsoni". Il Comando: "Sterminateli!". Risposta: "Ma sono venti!". Il Comando: "Fossero pure 1000...!"

58. Giorno di paga alla caserma dei carabinieri: "Totonno 1.000.000; Caputo 1.200.000; Lobuono 1.200.000 ... Totale 26.000.000...Totale 26.000.000 ... Ma insomma 'sto Totale prende piu' di tutti e non si presenta mai!".

59. I carabinieri fermano due contadini che tornano dal macello: "Che trasportate?". "Un mezzo maiale". "Vivo o morto?".

60. I tre anni piu' duri del carabiniere? La prima elementare.

61. Il carabiniere piu' sfigato? Quello morto al posto di blocco.Il carabiniere piu' fortunato? Blocco.

62. Il maresciallo dei carabinieri: "Appuntato, venga dentro che piove!". L'appuntato: "Grazie, maresciallo, ma anche qui fuori!".

63. Il nuovo contraccettivo dei carabinieri ? Non appena vedono una cicogna le sparano!

64. In Sicilia la Centrale dei carabinieri manda un messaggio a tutte le auto: "Controllare tutte le auto che vanno a Marsala". Al posto di blocco i carabinieri controllano: "Passi pure, anche questa va a benzina!".

65. Incendio alla biblioteca della caserma dei carabinieri: salvati entrambi i libri.

66. Indagini nei carabinieri. "Caputo, c'e' una segnalazione; dobbiamo cercare uno con un monocolo". "Signor Maresciallo, con un monocolo e' difficile... non lo posso cercare almeno con un binocolo?".

67. Istruttore dei carabinieri rivolgendosi alle reclute: "Su, riproviamo: Io mi lavo, tu ti lavi, egli si lava. Che tempo e'?". In coro: "E' domenica!".

68. L'arma dei Carabinieri decide di effettuare una grande spedizione scientifica e convoca i giornalisti: "Andremo sul Sole!". Un giornalista: "E come farete con il calore?". "Andremo di notte!".

69. L'ultima invenzione dei carabinieri? La torcia a batterie solari.

70. Macchina dei carabinieri rovesciata. Era per svuotare i posacenere!

71. Maresciallo dei carabinieri ordina all'appuntato di potare la siepe del giardino. Questi, potata la siepe, cerca di tagliare colla cesoia anche lo zampillo della fontana. Il maresciallo lo guarda dalla finestra e gli grida: "Che fai, non vedi il cartello: "Acqua non potabile!".

72. Notizia giornalistica: Carabiniere cerca di sfregiare prostituta con un rasoio...elettrico.

73. Per arrestare la caduta dei capelli bisogna chiamare i carabinieri!

74. Perche' ai carabinieri non fanno mai usare la Panda 4x4 ? Se no cercano di salire in 16 !

75. Perche' dopo pranzo i carabinieri si contorcono come giocando all'hula-hop? Perche' stanno mescolando il caffe'!

76. Perche' i carabinieri al cinema si siedono per ultimi? Perche' ride bene chi ride ultimo!

77. Perche' i carabinieri corrono sempre con una mano davanti al berretto? Per non spegnere la fiamma!

78. Perche' i carabinieri di rado hanno una famiglia numerosa? Perche' sparano sempre il primo colpo in aria.

79. Perche' i carabinieri girano con la giacca tagliata a meta'? Perche' e' la divisa!

80. Perche' i carabinieri hanno i baffi ? Perche' sulla lametta c'e' scritto "da barba".

81. Perche' i carabinieri hanno il portafoglio rotondo? Per gli assegni circolari.

82. Perche' i carabinieri hanno le strisce rosse sui calzoni? Per trovare le tasche!

83. Perche' i carabinieri in auto usano gli scarponi? Per scalare le marce!

84. Perche' i carabinieri indossano il giubbotto antiproiettile tutte le volte che vanno al cesso? Perche' i capi hanno detto loro che un giorno o l'altro uno stronzo gli sparera'!

85. Perche' i carabinieri mettono la sveglia per terra? Per vedere se cammina!

86. Perche' i carabinieri non inseguono mai i banditi per i campi? Perche' cosi' non rischiano di essere seminati!

87. Perche' i carabinieri quando prendono l'aereo si vestono sportivi? Perche' sull'aereo c'e' scritto "No Smoking".

88. Perche' i carabinieri quando si lavano i denti sono circospetti? Perche' usano la pasta del capitano!

89. Perche' i carabinieri quando si rompe l'auto sparano al motore? Per non far soffrire i cavalli.

90. Perche' i carabinieri sono in sciopero? Perche' oltre alla paletta vogliono il secchiello!

91. Perche' i carabinieri vanno in giro a raccogliere lampadine fulminate? Perche', avendo l'hobby della fotografia, vogliono mettere su una camera oscura.

92. Perche' i carabinieri vanno in giro con la pinza? Per stendere il verbale!

93. Perche' in Russia i carabinieri vanno a tre a tre? Perche' uno sa leggere, uno sa scrivere e il terzo controlla i due intellettuali.

94. Perche' la carta igienica usata dai carabinieri e' due volte piu' lunga? Perche' la prima meta' e' occupata dalle istruzioni.

95. Perche' molti carabinieri seguono il corso per sommozzatori? Perche' gli hanno detto che in fondo in fondo non sono cosi' stupidi!

96. Posto di blocco dei carabinieri: "Alt! Documenti". "Digos". E il carabiniere: "Los documentos, por favor!".

97. Quanti carabinieri servono per avvitare una lampadina? Mille e uno: uno tiene ferma la lampadina e mille vi avvitano attorno l'edificio.

98. Quanto impiega un carabiniere a suicidarsi sparandosi un colpo di rivoltella alla tempia? 3 ore: il tempo impiegato alla pallottola, rimbalzando, per arrivare al cervello!

99. Quanto tempo ci mette un carabiniere a scrivere BUON COMPLEANNO sulla torta? Due ore e un minuto. Un minuto per scrivere Buon Compleanno e due ore per ripulire la macchina da scrivere!

100. Sapete cosa pensa che sia una colonia penale per un carabiniere? Un profumo del cazzo!

101. Scienziato con un dito nell'acquario sta spiegando al carabiniere la teoria del fluido mentale: "Pesci saltate!" e i pesci saltano. Prova il carabiniere con il dito nell'acqua: "Glu glu glu".

102. Su un tavolo c'e' una torta e attorno Babbo Natale, la Befana, un carabiniere intelligente e un carabiniere stupido. Un attimo di buio e la torta scompare: chi l'ha mangiata? Dunque Babbo Natale, la Befana, il carabiniere intelligente non esistono...

103. Un capitano al carabiniere: "Vammi a prendere il Sole 24 ore". Ma aspetta, aspetta, il carabiniere non torna. Questi si presenta dopo ... 24 ore ... tutto bruciato dal sole!

104. Un carabiniere al capitano mentre sta leggendo il giornale: "Capitano, e' morto Tusi!". "Ma no e' impossibile: e' in ferie!". "Ma e' scritto sul giornale: Incidente d'auto: morti 3, 4 con...tusi!".

105. Un carabiniere arriva contento in ufficio: "Ieri ho finito un bel puzzle". L'appuntato: "E quanto ci hai messo?". "Due anni". "Ma mi sembra molto". "Ma che dici. Sulla scatola c'era scritto: da 3 a 6 anni!".

106. Un carabiniere deve affrontare una sparatoria con due ladri, uno di Treviso e uno di Crotone. A quale spara per primo? Al trevisano. Prima il dovere, poi il piacere!

107. Un carabiniere e la lotteria Gratta e Vinci: Ma com'e' che sono tre giorni che mi gratto e non ho vinto nulla!

108. Un carabiniere e' in auto con un cucchiaio fuori del finestrino. Cosa sta facendo? Imbocca la strada!

109. Un carabiniere fissa da 2 ore una camera in un hotel. Un collega, meravigliato, gli chiede cosa stia facendo. "Il capo mi ha detto: vai a fissarmi una camera all'hotel!".

110. Un carabiniere siciliano entra in una pasticceria di Milano: "Vorrei una colomba". "Motta?". "E che viva me la vuole dare?!".

111. Un carabiniere sta pitturando il soffitto della caserma sporcando di vernice per terra. Entra il maresciallo: "Potevate mettere un foglio di giornale sotto la sedia". "Grazie, ma ci arrivo lo stesso!".

112. Un carabiniere torna di proposito dal lavoro prima del tempo e scopre moglie e amante a letto. Deciso impugna la pistola d'ordinanza e se la punta alla tempia. A quel punto i due scoppiano a ridere, ma il carabiniere: "Ridete pure, ma dopo tocca a voi!".

113. Un carabiniere torna in caserma ferito dopo aver sedato una lite in un bar. Il maresciallo: "Sei rimasto colpito nella rissa?". "No, nelle palle!".

114. Un carabiniere trova un pinguino per la strada per cui telefona in centrale per chiedere cosa farne. "Portalo allo zoo". Il giorno dopo ritelefona e chiede: "E oggi dove lo porto, al cinema?".

115. Un carabiniere trova uno specchio e dice: "Sta faccia da delinquente la conosco; la devo arrestare". Arriva a casa e la moglie gli trova lo specchio frugando nelle sue tasche e dice: "Caro, chi e' 'sta faccia da baldracca?".

116. Un carabiniere: "Mi sono comprato un gommone". "Perche' hai molto da cancellare?"

117. Un comico sta raccontando delle barzellette al pubblico in un bar: "Adesso ve ne racconto una sui carabinieri". Dal fondo della sala: "Guardi che io sono dell'arma". "Bene a lei la spiego dopo!".

118. Un elicottero dei carabinieri precipita e muoiono due carabinieri. Viene recuperata la scatola nera da cui risulta che le ultime parole sono state: "Appuntato, lo vogliamo spegnere questo ventilatore, che' qui fa troppo vento!".

119. Un elicottero e' precipitato su un cimitero. I primi ad accorrere sono stati i carabinieri che hanno gia' recuperato i corpi di oltre 300 vittime.

120. Un maresciallo dei carabinieri chiede all'appuntato: "Eccoti due banconote da 5000 lire e comprami le sigarette e i giornali". Poco dopo l'appuntato ritorna: "Mi scusi, ma non mi ha detto quali sono le 5000 lire per le sigarette e quelle per i giornali!".

121. Un uomo nero a cavallo, con la spada e una Z sul mantello nero arriva alla caserma dei carabinieri e consegna un malvivente. E il carabiniere di guardia: "Grazie, Zuperman!".

122. Un ventriloquo racconta una barzelletta sui carabinieri al bar quando uno dice: "Sono carabiniere e non mi piace fare la figura dell'idiota. Le darei una botta in testa". "Mi spiace ma io..."."Non sto dicendo a lei, ma a quello stronzo sulle sue ginocchia!".

123. Una talpa danneggia la caserma dei carabinieri che decidono di ucciderla. Ma come? Si riuniscono i capi che alla fine sentenziano: "Seppellitela viva!".

124. Due carabinieri decidono di regalare alle rispettive mogli un paio di scarpe di coccodrillo, ma visto che i prezzi risultano esorbitanti, decidono di armarsi di canoa motorizzata ed equipaggiamento da safari per procurarsi le scarpe andando direttamente alla fonte. Arrivati sul Nilo i nostri due carabinieri si dividono i compiti, il primo a prua prende al volo tutti i coccodrilli che gli capitano a tiro, il secondo li accatasta a poppa dopo averli tramortiti. Ad un certo punto, quest'ultimo si stanca e dopo aver accatastato si e no una settantina di esemplari, urla al compagno: "Aho! Ne prendiamo un altro soltanto.... se anche quello non ha le scarpe, ce ne torniamo a casa !

125. Ad una missione nello spazio partecipano un cane, un gatto ed un carabiniere. Dalla base chiamano via radio: "Base chiama Apollo 3, rispondete!". Il cane, dopo aver messo le cuffie, risponde: Bau...Bau - OK Apollo 3, hai posizionato il braccio meccanico per l'espulsione del satellite? - Bau...Bau.. - OK Apollo 3, hai impostato la rotta sul computer? - Bau...Bau... - OK Apollo 3, ora passami il gatto. Il gatto, prendendo le cuffie dal cane, risponde: Miao...Miao...- OK hai impostato la rotta geostazionaria sul computer del satellite? - Miao...Miao... - OK hai fatto i rilevamenti per le analisi al rientro? - Miao...Miao... - OK ora passami il carabiniere. "Dite pure base!". "Hai dato da mangiare al cane e al gatto?". "Certo!". " OK ora non toccare piu' niente, mi raccomando!".

126. Nell'intervallo tra due numeri di acrobazia il presentatore propone un gioco per coinvolgere il pubblico. Si tratta di superare tre prove per vincere un 100 milioni: 1) bere in 1 minuto 20 grappini; 2) tagliare la criniera di un ferocissimo leone; 3) sodomizzare una vecchia di 80 anni. Si presenta il primo: crolla dopo 10 grappini, il secondo ha troppa paura del leone, il terzo.... (inventate un po' voi). Finche' si presenta alla gara un aitante carabiniere di 20 anni, orgoglio dell'arma. In 30 secondi si scola i grappini. Poi, un po' barcollante, entra nella gabbia, che viene celata al pubblico da un enorme telone. Inizia cosi' una lotta furibonda che il pubblico puo' solo intuire. Finche', dopo qualche minuto, il ruggito di resa del leone; poi il silenzio. Il tendone si alza, il carabiniere, uscendo dalla gabbia, tutto a stracci, esclama: "E adesso dov'e' la vecchia che la rapo a zero!".

127. Un carabiniere a cena da un contadino si vede offrire del salame molto gustoso. Al che il contadino vede il carabiniere prendere i chicchi di pepe e metterseli in tasca. Per non contrariarlo rimane col dubbio e fa finta di nulla. Alla fine della cena gli chiede se gli e' piaciuta, e il carabiniere risponde di si, al che il contadino per saggiare il terreno gli chiede: "Anche il salame?" e il caramba: "Si, era ottimo". A questo punto il contadino rincuorato gliene vuole offrire un po' per casa e il carabiniere: "No, grazie, ma ho gia' preso i semi !".

128. Caserma dei carabinieri. Entra l' appuntato: "Maresciallo, ho combinato un guaio: mi sono chiuso fuori dalla macchina. Le chiavi sono all'interno e non riesco ad infilare la mano nella fessura del finestrino rimasta aperta". "Sveglia appuntato!! prenda un pezzo di fil di ferro e cerchi di sbloccare la sicura". L'appuntato, tutto contento, esce, si dirige verso la macchina e inizia l'operazione. Nel frattempo dal maresciallo entra un altro appuntato che sta ridendo a crepapelle. "Ma che fa ?! Ride nel mio ufficio ?". "Guardi ho appena visto una scena...C'e' uno scemo che si e' chiuso fuori dalla macchina e prova ad aprirla con un fil di ferro... Ah! Ah!". "E allora? A me sembra una buona idea... Infatti gliel'ho suggerita io !!". "Si, ma vede, il fatto e' che in macchina c'e' il collega che gli sta dicendo: "A DESTRA, A DESTRA, SINISTRA, SINISTRA".

129. Un carabiniere incrocia un collega con una grossa pila di libri in mano. "Esposito. Che stai facendo con quei libri?" "Eh...sto studiando la logica!" "La logica?!? E che cos'e' la logica?" "E' una disciplina matematica che regola , come dire, i collegamenti spazio-temporali di alcuni eventi, cioe'...ehm....Posso farti un esempio?" "Vai" "Allora. Tu hai un acquario in casa?" "Si, ce l'ho!" "Nell'acquario cosa ci sono? I pesci. I pesci stanno nel mare e vicino al mare ci sono gli ombrelloni , le bibite fresche , le ragazze. Tu stai sorseggiando una bibita fresca sotto l'ombrellone quando vedi una bella ragazza passare sul bagnasciuga. La fermi , le parli, la inviti a cena, la porti a ballare e alla fine della serata te la scopi!" "Cazzo......ma e' un portento la logica!" Dopo un mese anche questo carabiniere gira per la caserma con dei libri in mano. Inrocia un collega che gli fa: "Ehi! Caputo......che stai facendo con tutti quei libri?" e il tipo pavoneggiando: "Eh...sto studiando la logica!" "La logica?!? E che cos'e' la logica?" "Mah, la logica e', cioe', una disciplina matematica che regola i collegamenti , diciamo , spazio-temporali di alcuni eventi , cioe'...ehm....Posso farti un esempio?" "Fammi un esempio" "Allora. Tu hai un acquario in casa?" "No" "E allora sei FROCIO!"

130. Durante la prova orale di un esame per carabinieri viene chiesto al candidato: "Qual e' quella cosa con la suola ed il tacco che si mette ai piedi?". "Ha le stringhe?". "Si!". "Allora sono le scarpe!". "Bravo!". Questi poi parla con il suo compagno: "Guarda, mi ha chiesto questo e questo". Il compagno quindi entra nell'aula per l'interrogazione: "Qual e' quella cosa con la coda che fa miao?". "Ha le stringhe?". "No!". "Allora e' un mocassino!".

131. Una mattina un generale dei carabinieri trovandosi dal presidente della repubblica, si lamenta del fatto che l'arma dei carabinieri e' la piu' soggetta alla derisione per via delle numerose barzellette che circolano. Il presidente allora ribatte dicendo che in parte e' vero e per provarglielo chiama il giovane carabiniere di guardia in fondo al corridoio e gli ordina: "Vai a casa a vedere se ci sono e torna qui a riferire". Il carabiniere scatta sull'attenti e parte di corsa. Dopo un po' dal presidente con la lingua di fuori per la gran corsa e scattando sull'attenti dice: "No, signor presidente, lei in casa non c'e'". A questo punta il presidente congeda il carabiniere e si rivolge al generale dicendo: "Vede, come si fa a pretendere il rispetto quando si fanno di queste figure". Il Generale punto in pieno sull'orgoglio ribatte: "Si', ha ragione, ma quello e' ancora giovane, non ha pensato che poteva telefonare!".

132. Alla visita di leva 4 aspiranti reclute. - Tu, leggi il cartello! - Funicolare di Como. - bene abile arruolato destinazione alpini. Avanti un altro. - Tu, leggi il cartello! - Funicolare di Como. - Bene abile arruolato destinazione fanti. Avanti un altro. - Leggi il cartello! - Funicolare di Como. - bene abile arruolato destinazione alpini. Avanti un altro. - Leggi il cartello! - (con accento siculo) Fu Nicola RE di Como. - Abile arruolato destinazione carabinieri.

133. Al corso dei carabinieri stanno spiegando il funzionamento della mitraglietta: l'istruttore spiega il funzionamento di un selettore a due posizioni: S, colpo singolo, A, automatico. Il giorno dopo prova a fare qualche domanda: "Che vuol dire se metto la levetta sulla A ?", e la recluta titubante: " Ehmmm, ... A RAFFICA !".

134. Un contadino si riposa sotto una pianta nei pressi di una mulattiera. Passa, in retromarcia, una macchina dei carabinieri. Il contadino, incuriosito, chiede il motivo di tale manovra, e uno dei carabinieri gli risponde: "Dobbiamo andare in fondo a questa strada, e non sappiamo se avremo spazio per fare manovra". Qualche minuto dopo la stessa macchina ripassa in direzione opposta, sempre in retromarcia. Lo stesso carabiniere, tutto soddisfatto: "C'era spazio per fare manovra!".

135. Due carabinieri al cinema stanno guardando una scena di corse di cavalli. Il primo dice: "Punto 10.000 lire sul bianco". Il secondo: "O.K.". Il primo alla fine della scena: "Ho vinto io, comunque i soldi non li voglio perche' il film l'ho gia' visto ieri". Il secondo: "Anch'io l'ho visto l'altro ieri". Il primo: "E allora perche' hai puntato sul bianco?". Il secondo: "Oggi mi sembrava piu' in forma!". 1.Yeltsin, Clinton e Bill Gates sono invitati a cena con Dio. Durante la cena Egli dice loro "Ho bisogno di tre persone importanti per diffondere il mio messaggio a tutta l'umanita' Domani distruggero' la Terra" Yeltsin convoca immediatamente il suo Consiglio e dice "Ho due pessime notizie 1) Dio esiste veramente 2) Domani distruggera' la terra" Clinton convoca una seduta d'emergenza del Senato e del Congresso e annuncia "Ho una bella notizia e una brutta 1) La bella notizia e' che Dio esiste davvero 2) La brutta e' che domani distruggera' la Terra" Bill Gates torna alla Microsoft e, felice come una Pasqua annuncia "Ho due fantastiche notizie! 1) Sono una delle tre persone piu' importanti del mondo 2) Il problema del bug del 2000 e' risolto!"

136.4 ingegneri sono su una 500 che si ferma per un guasto. Ingegnere Chimico "Secondo me e' un problema di combustione" Ingegnere Elettrotecnico "Per me e' un problema di batteria" Ingegnere Elettronico "E' un problema di centralina" Ingegnere Informatico "Proviamo ad uscire e a rientrare..."

137.Tre operai lavorano sui tetti delle abitazioni ormai da 40 anni. Un mezzogiorno durante la pausa pranzo uno dei tre sbotta BAASTAA, sono 40 anni che mia moglie mi fa trovare nel cestino il solito panino con la mortadella, giuro su Dio che se domani a mezzogiorno trovo ancora lo stesso panino, mi butto di sotto. Gli altri due sbigottiti e con lo stesso problema accettano e sottoscrivono gli stessi propositi. L'indomani a mezzogiorno i tre seduti su una balaustra sospesa nel vuoto, aprono il cestino con comprensibile timore NOOOOOO ANCORA grida il primo trovando il solito panino, e in un secondo si lancia sfracellandosi al suolo. Il secondo apre il suo cestino e si getta nel vuoto e cosi' anche il terzo. Al funerale le tre vedove sono inconsolabili, "se avessi saputo" dice la prima avrei fatto qualsiasi cosa anche il panino con il caviale o con i sottaceti, la seconda "anch'io gli avrei fatto il panino con il tonno o con l'astice ma perche' morire cosi'? E la terza che piangeva e urlava piu' delle altre due "IO IO cosa dovrei dire IO che i panini se li preparava da solo.......

138.Ciro : "San Gennaro, sono disoccupato, fatemi una grazia, fatemi vincere 50 milioni alla Lotteria, vi prometto che 5 milioni li lascio alla vostra chiesa per i restauri." Passano quindici giorni ma Ciro non vince e ritorna da S. Gennaro. Ciro : "San Gennari', voi non mi avete ascoltato ed io sono ancora di piu' nei guai, adesso sono rovinato coll'usuraio, vi prego, fatemi vincere 100 milioni alla Lotteria, vi prometto che 10 milioni li lascio alla vostra chiesa per i restauri." Passano altri 15 giorni ma Ciro non vince e ritorna da S. Gennaro, gli chiede una grazia, quella di vincere un miliardo alla lotteria e promette che 200 milioni li avrebbe lasciati alla sua chiesa per i restauri. Mentre Ciro sta uscendo dal tempio, si sente una voce cavernosa "Cirooooooooo" Ciro : "O maronna, e chi e'? Siete voi S. Gennarino bello ?" S. Gennaro : "Si Cirooooo, sono iooooo" Ciro : "Dite, dite, S. Gennaro" S. Gennaro : "Ah Ci', te lo vuoi comprare questo cavolo di biglietto della lotteria, o no?"

139.Un Carabiniere e' seduto al bar quando arriva un suo collega su una moto nuova, bellissima. "Cavolo, collega!" dice il primo "che figata di moto, ma dove l'hai presa?" "Guarda" dice l'altro "ieri stavo camminando tranquillo pensando ai fatti miei quando mi e' arrivata di fianco un gran tocco di donna su questa moto. L'ha buttata a terra, si e' tolta tutti i vestiti e mi ha detto 'Prendi tutto quello che vuoi' " L'altro Carabiniere lo guarda con approvazione e dice "Hai fatto proprio bene, i vestiti probabilmente non ti sarebbero entrati…"

140.Un uomo e' alla guida della sua auto con la moglie a fianco, quando viene improvvisamente fermato da un poliziotto "Favorisca patente e libretto, lei andava a 50 Km/h sopra il limite" "Non e' vero" dice l'uomo. La moglie si gira e dice "Ma si', caro, e' vero, invece" E l'uomo, brusco "ma perche' non te ne stai zitta?" "E poi lei non aveva le cinture allacciate" continua il poliziotto. "Certo che le avevo!" "No, caro, ha ragione il signor agente, non le avevi" dice la moglie E l'uomo, urlando "Ti ho detto che devi stare zitta!!" Allora il poliziotto si rivolge alla donna e chiede "Mi scusi signora, ma e' suo marito?" "Si'" "E' sempre cosi' villano con lei?" "No, no, signor agente" dice la donna "solo quando e' UBRIACO!"

141.Sherlock Holmes ed il Dott. Watson andarono a fare campeggio. Dopo una gustosa cenetta ed una bottiglia di buon vino, si sistemarono per la notte.Alcune ore piu' tardi, Holmes si sveglia e scuote il suo fedele amico. "Watson, guarda il cielo e dimmi che cosa vedi." Watson risponde "Vedo milioni e milioni di stelle." "Che cosa ti dice tutto cio'?" Watson penso' per un minuto, poi rispose in perfetto tono anglosassone "Astronomicamente posso osservare milioni di galassie e potenzialmente bilioni di pianeti. Astrologicamente osservo che Saturno e' in Leone. Temporalmente deduco che sono circa le tre ed un quarto. Teologicamente posso osservare la potenza di Dio e riconoscermi piccolo ed insignificante. Metereologicamente stabilisco che domani sara' una giornata serena. Cosa significa per lei?" Holmes rimane in silenzio per un po', poi dice "Watson, sei il solito superficiale! Qualcuno ci ha rubato la tenda!"

142.Dopo una bellissima serata in un bar di Belfast un italiano si avvia a rientrare al proprio hotel quando appena svoltato l'angolo si sente una pistola puntata alla nuca. Subito dopo una voce minacciosa lo interroga "Sei Cristiano o Protestante?" Superato il terrore e lo sgomento l'italiano risponde nel tentativo di farla franca "Sono Ebreo!" Al che la voce replica "Devo proprio essere l'arabo piu' fortunato di tutta Belfast!"

143.Tre amici si ritrovano, come sempre, al bar. Due di loro parlano della loro capacita' di dominare la propria moglie, mentre il terzo tace. Dopo un po' uno dei due si gira verso il terzo e dice "E tu? che grado di controllo hai su tua moglie?" "Guarda - dice il terzo - giusto l'altra sera mia moglie e' venuta da me in ginocchio" E gli altri due, sorpresi "Ma va'?! Grande! E poi cosa e' successo?" Il terzo tira un sorso di birra, sospira, guarda gli amici e dice "Beh! Mi ha detto ' Vieni fuori da sotto il letto e combatti da uomo!' "

144.Un carabiniere esce dalla caserma, sempre dalle 11 a l'1 . Il maresciallo insospettito, chiama il suo piu' fedele carabiniere e spiega lui di spiare l'altro durante quelle ore... 5 giorni piu' tardi il carabiniere "spione" riferisce al maresciallo " Va a casa sua, va nel suo bagno, va nel suo letto e fa l'amore con sua moglie". E il maresciallo " E allora che c'e' di male?!?" L'altro dice : ma scusi, posso darle del tu?" "si,si". " Allora va a casa "tua", va nel "tuo" bagno, va nel "tuo" letto, e fa l'amore con "tua" moglie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

145.Nell' ultima storia che ho avuto, be', io le sono sempre stato vicino e lei m'ha piantato. Gliel'ho rinfacciato e ho detto- Ricordi quando e' morta tua nonna ? Io ero li', accanto a te. E quando ti sei rotta la gamba a sciare ? Io ero li', accanto a te. E quando hai perso il lavoro ? Io ero li', accanto a te...-. Sai cosa m'ha risposto ? -Lo so, porti sfiga..

146.Una signora ha due biglietti per andare ad assistere alla rappresentazione dell'opera "L'Aida" di Giuseppe Verdi. A causa di un lutto, deve rinunciare alla rappresentazione. Cosi' decide di regalare i due biglietti alla cameriera, che si chiama Ida. Ida torna a casa, e dice al marito che ha ricevuto due biglietti per andare ad assistere all'opera. I due non sono mai stati a teatro. I due siedono ad un palchetto di primo ordine, molto vicino al palcoscenico. Al secondo campanello, che avverte dell'inizio dello spettacolo, Ida dice al marito che deve andare in bagno. Cosi' si assenta. Ida esce e inizia lo spettacolo. Entra in scena un baritono, che rivolto al palchetto dove siede il marito della serva, intona ""L'AIDA DOV'E' "". E il marito, pensando che il baritono si riferisse alla moglie, si alza in piedi, e risponde cantando ""E' andata al cesso mo' ve'".

147.Un uomo d'affari di Napoli di nome Pasquale fa un viaggio per lavoro. Da Napoli va a Milano col treno facendo un lungo scalo a Roma e una volta tornato a Napoli esausto per il lungo viaggio, si ferma da un barbiere. Mentre il signore napoletano riesce a trovare un po' di relax, il barbiere vedendo il cliente cosi stanco gli chiede cosa aveva fatto. Il signore gli spiega del suo viaggio e della lunga pausa che all'andata ha fatto a Roma. Ed ecco che il barbiere, uomo molto fedele, chiede entusiasta se avesse visto Sua Santita' il Papa. Ma Pasquale gli spiega che non ne aveva avuto il modo in quanto, essendo un viaggio d'affari, non aveva avuto tempo di soffermarsi a visitare la citta'. Dopo un mese l'uomo d'affari si reca di nuovo a Milano facendo scalo a Roma per una protesta dei capo stazione e una volta tornato a Napoli va di nuovo dal barbiere con il quale aveva stabilito una certa confidenza, il quale, vedendolo stanchissimo gli dice "ma mica sei andato di nuovo a Roma ?" "No, sono andato a Milano perche' avevo un importante riunione con dei soci dell'azienda ma mi sono anche fermato a Roma, perche'?" " Hai visto il Papa? " "NO!!!!!!!!!!! era un viaggio d'affari non ho avuto il tempo di fermarmi " Dopo un mese succede la stessa cosa del mese prima . Pasquale tornato da un altro viaggio d'affari si ferma dal solito barbiere, che gli chiede se questa volta ha visto finalmente il Papa e Pasquale, esasperato "Si questa volta sono riuscito a vederlo c'era molta gente ma io ero davanti a tutti, si sono aperti all'improvviso i portoni, prima sono usciti i cardinali, poi le guardie svizzere e poi, dietro, bellissimo, vestito di bianco, il Papa ! Si e' fermato vicino a me" "Veramente?!" "Si' e mi ha messo la mano sulla spalla " "ooooooooooooo Dio !" "E mi ha detto : "

148.Tra suocere "Mia figlia e' proprio il mio ritratto, ogni giorno che passa mi assomiglia un po' di piu'" "Oh, povera ragazza! Ma non c' e' proprio nessun rimedio?"

149.Tra amiche "Stefania, voglio che il mio fidanzato sia bello, pero' deve anche avere un coraggio eccezionale!" "Ma Monica, non buttarti giu' cosi'! In fondo non sei poi tanto racchia!"

150.La maestra propone agli allievi del liceo un tema, e spiega .. ."Voglio che parliate dei valori tradizionali della vita, cioe' la religione, la nobilta', la famiglia... e poi aggiungeteci pure un pizzico d'incertezza e un po' di suspence." Alla fine del tema, la classe si svuota e il primo tema che legge la maestra fa cosi' "Mio Dio - disse la baronessa - sono incinta!!! E non so di chi!!!"

151.Ferragosto. Alla porta di ingresso del Paradiso c'e' difficolta' a trovare il guardiano di turno S.Pietro e' in ferie, S.Cristoforo e' in trasferta sulle autostrade a proteggere gli automobilisti... alla fine e' Gesu' Cristo che deve montare di guardia. Nel pomeriggio canicolare si presenta alla Porta un vecchietto, gli occhi catarattosi e quasi ciechi, socchiusi per difendersi dal sole. "Lei chi e' ? Cosa desidera?" fa Gesu'. "Mi chiamo Giuseppe e mi hanno detto di presentarmi qua" "Professione?" "Ero falegname" "Familiari? Parenti?" "Avevo un figlio, che se ne ando' di casa molto giovane, era molto buono..." continua il vecchietto. Gesu' lo guarda incuriosito, sempre piu' attento, poi lo riguarda e commosso esclama " Papa'!!!!!" Il vecchietto trasale, sbarra gli occhietti cisposi e annebbiati, ha un sussulto e piangendo di gioia esclama" Pinocchio!!!!"

152.Una cicogna porta, tenendolo col becco, un canestrino nel quale c'e' un vecchietto. Durante il volo, il vecchietto, visibilmente pensoso, guarda sotto e poi col bastone tocca gentilmente il sottogola della cicogna che li chiede, "che c'e' ??" Senti - fa il vecchietto - dimmi la verita' - .... ci siamo persi, vero ???

153.Un Italiano, un Francese e un Tedesco devono lanciarsi da un aereo con il paracadute. I tre amici si buttano, ma al tedesco non si apre il paracadute. Prova anche con quello di riserva, ma niente. Il pilota, che dall'aereo assiste impotente alla terribile scena, prende la radio radio e urla agli altri due "Prendetelo per la giacca! " - ma la giacca si sfila. "Prendetelo per la camicia! " - anche quella si sfila. "Prendetelo per i pantaloni! " - il povero Tedesco rimane in mutande "Prendetelo per il sedere! " - e i due : "E noi abbiamo il paracadute e tu nooo!!!!"

154.Nel rifugio dei vampiri e' l'ora del ritorno dalla caccia e lentamente iniziano a rientrare tutti. Ne arriva uno che ha ancora un filo di sangue che gli cola dal bordo della bocca. "hai fatto buona caccia?" chiedono i compagni e lui, invitandoli ad avvicinarsi alla finestra dice "vedete quel convento in fondo alla vallata?" e tutti "Si'!" "Era pieno di suore, me le sono succhiate tutte". Nello sbigottimento generale arriva un'altro vampiro con la bocca completamente insanguinata. "E' andata bene anche a te, stasera!" esclamano i compagni. Anch'egli li invita alla finestra e dice "Vedete quell'abbazia sulla cima della collina?" Si', la vediamo" "C'erano cento Frati li ho seccati tutti" si alza un brusio di invidia che viene interrotto dall'arrivo di un'altro vampiro con la faccia completamente coperta dal sangue, le ali inzuppate. "Per te e' sicuramente andata ancora meglio, racconta!!" Anch'egli chiama i compagni alla finestra e dice "Vedete quel campanile in mezzo al paese?" "Certo, lo vediamo" "Beh, io non l'ho visto!!!!"

155. - La differenza fra una Fata ed una Strega? - 5 anni di matrimonio...

156.Un uomo, in preda ad un forte esaurimento nervoso si trova sul cornicione di un palazzo e minaccia di buttarsi di sotto. Un vigile del fuoco nel frattempo, cerca di farlo tornare alla ragione: - Non si butti... pensi a sua moglie! - Non me ne frega un cazzo di mia moglie! - Allora pensi ai suoi figli! - Non me ne frega un cazzo neppure dei miei figli! - Allora... pensi... pensi alla primavera che sta arrivando! - Non me ne frega un cazzo della primavera! La odio... sono pure allergico ai pollini! - Va bene, allora pensi alla Roma che quest'anno puo' vincere lo scudetto! - Non me ne frega un cazzo della Roma! - E allora buttati maledetto laziale!!!

157. Ci troviamo sulla costa di Johannesburg in Sudafrica dopo la vittoria del fronte di liberazione di Nelson Mandela. Dalla spiaggia un gruppo di bianchi scorge un motoscafo che procede ad alta velocita' con attaccato un uomo di colore che sembra stia facendo sci d'acqua. Essendo questi ancora fortemente razzisti, non appena il motoscafo rientra in porto, vanno a dirne quattro al pilota: - Va bene che ha vinto Mandela... ma porti addirittura i negri a fare sci d'acqua? - Ma quale sci d'acqua? Io pesco gli squali a strascico!

158. Che differenza c'e' tra Anna Falchi e il Milan? - Nessuna: hanno tutti e due un gran bel culo!

159. Sai cosa ci fanno 60 laziali dentro ad un orologio a pendolo? - I secondi...

160. SICCOME SONO UN SINGLE... Siccome sono un single, sono un uomo perche' ho fatto una scelta e per me le donne sono come una droga........ Siccome sono un single, non significa per forza che io debba lasciare la casa dei miei genitori, che sono un single ma non sono scemo e come cucina la mamma........... Siccome sono un single, per me la conquista di una donna e' come una scommessa, e sara' per questo che al sabato mi ritrovo a giocare al totogol invece che stare con una donna, senno' non sarei single..... Siccome sono un single, non sopporto le coppie mielose che si baciano in mezzo alla strada, che si dicono parole dolci e si promettono amore eterno......... Siccome sono un single, la mia vita e' piena di amici che non sono single e che mi dicono che dovrei smetterla di essere single, ma fosse facile perche' quando ci si abitua alla liberta'.......... Siccome sono un single, ho comprato una macchina veloce che mi permetta di farmi notare, ma vado troppo veloce e non mi nota mai un cazzo di nessuno.....e allora si resta single.. Siccome sono un single, mi considero come un bene pubblico (o pubico....ma questa' e' veramente triste!!!!!!) e allora e' giusto che io rimanga single perche' altrimenti troppe donne soffrirebbero.... Siccome sono un single, ho molto tempo libero da dedicare ai miei interessi, che sono le donne soprattutto ma loro pensano che voglio restare single e allora neanche come hobby riesco a cavare un ragno dal buco.... Siccome un single e' un single per scelta, io vorrei cambiare la mia scelta, ma sono single per scelta delle donne....

161.Che differenza c'e' tra il disappunto e la disperazione? - Il disappunto e' la prima volta che non riesci a fare la seconda. La disperazione e' la seconda volta che non riesci a fare la prima.

162. Una donna e' rimasta sola per molti anni dopo la morte del marito. Stanca di questa solitudine, decide di mettere un annuncio su un giornale per trovare un nuovo marito. Sull'annuncio erano richiesti i seguenti requisiti: l'uomo non avrebbe dovuto picchiarla (come faceva il precedente marito), non avrebbe dovuto correrle intorno tutto il tempo (come faceva sempre il marito) e dovrebbe essere fenomenale a letto. Il giorno dopo che l'annuncio era stato pubblicato suona il campanello della porta di casa della donna. Lei va ad aprire e si trova davanti un uomo sulla sedia a rotelle: - Posso esserle utile? - Si, sono qui per l'annuncio! - Quale annuncio, mi scusi? - L'annuncio per un marito! - Veramente io avrei richiesto degli specifici requisiti nell'annuncio... L'uomo sulla sedia a rotelle: - Ed io li ho tutti! Mi guardi, non ho braccia per cui non posso picchiarla. Non ho gambe e quindi non posso correrle attorno tutto il tempo! La donna replica: - Si ma c'era anche un altro requisito nell'annuncio! - E come ti credi che l'ho suonato il campanello?

163. Gesu' dall'alto della croce vede Pietro in lontananza e lo chiama a gran voce: - Pietrooo... Pietrooooo... vieni qui! Pietro che stava salendo sul monte Calvario sente quelle parole ed urla: - Cosa c'e' Maestrooo? - Pietrooo... corri... vieni qui! Pietro comincia a correre ma un centurione lo intercetta: - Fermo! Dove corri? - e cosi' detto lo infilza con la lancia nel fianco. Pietro si accascia dolorante quando ode: - Pietrooo... corri vieni qui da me! L'apostolo si alza e ricomincia a correre. Dopo circa cento metri un altro centurione gli trapassa una coscia con un pugnale. Pietro cade in una pozza di sangue... - Pietrooo... se hai fede... vieni a me! Pietro aiutato da una forza divina riprende a correre verso la croce quando un centurione estrae la spada e gli amputa un braccio. Pietro cade a terra ormai agonizzante... - Pietro... corri... vieni qui... e' il tuo Maestro che ti chiama! Pietro raccoglie le ultimissime forze e, sorretto dalla fede, corre fino alla croce. Giunto ai piedi della croce fa: - Cosa c'e' mio Signore? E Gesu' dall'alto della croce: - Pietro... lo sai che da qui si vede casa tua?!?

164. Due amiche si stanno confidando: - Sai... io quando mi guardo allo specchio mi piaccio... pero' non mi sento sicura perche' mi sembra di avere il seno troppo piccolo e fatto male... - Ma se e' questo che ti preoccupa, ci sarebbe una soluzione. Ho sentito parlare di una clinica specializzata in chirurgia plastica a Zurigo. E' molto cara, ma fanno dei veri e propri miracoli! La donna, non pensandoci su due volte, parte alla volta di Zurigo. Giunta nella famosa clinica, viene accolta dal primario di chirurgia estetica: - Allora signora... qual e' il suo problema? - Professore, io non mi sento sicura con il mio seno... mi sembra troppo piccolo, vorrei fare una plastica. - Bene. Pero' prima e' meglio che le parli dei pro e dei contro delle tecniche di implantologia mammaria, cosi' lei potra' scegliere quella che preferisce. Dunque... ci sono le protesi al silicone che fanno un gran bel seno pero' innaturale al tatto, inoltre non e' stata ancora chiarita la sua perico- losita' cancerogena. Poi ci sono degli impianti di grasso che pero' non danno un risultato perfetto e non sono di lunga durata... col tempo si rischia l'afflosciamento del seno. L'ultimo metodo e' stato appena scoperto negli Stati Uniti, e' efficacissimo ma un po' scomodo. - In che senso scomodo? - Dunque... e' un metodo a "camere d'aria". Vengono impiantate delle camere d'aria all'interno dei seni e delle pompette sotto le ascelle. Lei, in pratica, puo' "gonfiare" il suo seno a piacimento usando le pompette per mezzo del movimento delle braccia. - Cioe'? - Prima di uscire, la mattina, lei muove velocemente le braccia a mo' di ali fino a che non ha raggiunto la dimensione desiderata del seno. - Mi ha convinto quest'ultimo metodo. Tanto poi ci faro' l'abitudine, sara' come lavarsi i denti... Dopo essersi sottoposta all'operazione torna a casa. Fa una prova di "svolazzamento" davanti allo specchio ed ha un risultato eccezionale. Dopo circa una settimana viene invitata ad una festa. Il giorno della festa, essendo in terribile ritardo, esce di casa in fretta e furia dimenticandosi di gonfiarsi il seno. Alla festa scorge il caro vecchio amico Luca (che gli era sempre piaciuto), gli si sta per avvicinare, quando si accorge di non essersi "pompata". Anche Luca la nota e le si avvicina, lei, presa dalla disperazione, comincia ad agitare le braccia, poi sorride all'amico e gli fa: - Ciao Luca... come stai? Luca agitando velocemente le gambe: - Sei stata anche tu a Zurigo?

165. Un padre e' in attesa di sapere notizie sul suo bambino appena nato. Esce l'ostetrico dalla sala parto e gli fa: - Allora ho due notizie, una buona ed una cattiva... - Oddio mio... ma il bambino e' sano? - Si, sanissimo! - Allora qual e' la notizia cattiva? - Purtroppo e' nato con cinque peni completamente formati... - O Gesu'... e la notizia buona qual e'? - Che il pannolino gli sta come un guanto!

166. Un uomo entra in un ufficio postale per effettuare un vaglia. L'ufficio al momento e' stranamente vuoto... nemmeno un'anima! Si avvicina allo sportello e fa: - Mi scusi io... E l'impiegato con voce incazzata: - Si metta in fila!!! Allora il nostro uomo ci riprova e fa: - Ma guardi... E l'impiegato ancora piu' incazzato di prima: - Le ho detto di mettersi in fila!!! A questo punto l'uomo sputa in faccia all'impiegato e l'impiegato fa: - Chi e' stato??? - Che cazzo ne so' io?!? CO' TUTTA 'STA GENTE!!!

167. Mamma, mamma, come sono nata io ? - - ti ha portato la cicogna amore - - e papa' l' ha trombata?-"

168. Una prostituta ad un altra : "cosa hai chiesto a babbo natale questo anno? " "100 mila come tutti gli altri"

169. Due cassaforti si incontrano : "Toh, che combinazione !"

170. Un'aquila volteggiando sopra le montagne scorge un topolino e allora si butta in picchiata sempre piu' giu', sempre piu' giu', sempre piu' giu', e, afferrando la preda con gli artigli, esclama: "l'ho gia' letto!"

171. L'anno scorso un mio amico ha effettuato l'aggiornamento da Fidanzata 6.0 a Moglie 1.0, ed ha scoperto che quest'ultima ha una tale occupazione di memoria da lasciare pochissime risorse di sistema per altre applicazioni. Egli ha anche notato che Moglie 1.0 ha la tendenza a generare processi-figli, che consumano ulteriori preziose risorse. Vi e' inoltre un altro fenomeno negativo, non indicato sulla documentazione del prodotto, la cui probabile presenza era stata ravvisata da altri utenti. Non solo infatti, Moglie 1.0 si installa in modo tale da essere lanciata per prima all'inizializzazione, e da controllare cosi tutte le attivita' del sistema; ma, come lui ha avuto modo di scoprire, alcune applicazioni, come PokerNotturno 0.3, Ubriacatura 99 e NotteAlPub 7.0 non riescono piu' a partire, mandando in stallo il sistema. L'applicazione Calcetto 2.2 infine funziona a tratti. All'installazione, Moglie 1.0 installa anche alcuni "Plug-in" indesiderati come Suocera 5.8 e Cognato in versione beta. Di conseguenza, le prestazioni del sistema decadono inesorabilmente con il passare del tempo. Ecco alcune caratteristiche che sarebbero gradite nella versione 2.0 di Moglie: 1) un pulsante "Minimizza" o "Disabilita Temporaneamente"; 2) un pulsante "Dacci un taglio" o "Vatti a fare un giro"; 3) un programma di disinstallazione che, senza perdite di tempo e di risorse, permetta di rimuovere Moglie 1.0 senza conseguenze future sulle funzionalita' del sistema; 4) un opzione che consenta di far funzionare il gestore di rete in modo promiscuo, consentendo di fare un uso maggiore del proprio hardware. Personalmente, per evitare i problemi causati da Moglie 1.0, ho deciso di installare, piuttosto, Ragazza 2.0. Anche cosi, comunque ho avuto parecchi problemi. Apparentemente e' impossibile installare Ragazza 2.0 direttamente su Ragazza 1.0; occorre prima disinstallare Ragazza 1.0. Altri utenti mi hanno detto che si tratta di un bug di vecchia data. Da prove effettuate mi sembra che le due versioni di Ragazza entrino in conflitto nella gestione delle periferiche I/O. E' strano che non abbiano ancora corretto un errore cosi evidente. Cosa ancora peggiore, il programma di disinstallazione di Ragazza 1.0 non funziona bene, lasciando alcune "fastidiose tracce" nel sistema. Ma il fatto piu' fastidioso e che tutte le versioni di Ragazza aprono continuamente una finestra di dialogo che decanta i vantaggi del fare l'aggiornamento a Moglie 1.0. AVVISO DI BUG : Moglie 1.0 ha un bug non documentato. Se si prova a disinstallare Amante 1.1 prima di disinstallare Moglie 1.0, Moglie 1.0 cancella, senza possibilita' di recupero i file SOLDI.DLL e CASA.DLL prima di effettuare l'auto-disinstallazione. Quindi Amante 1.1 si rifiutera' d'installarsi, segnalando la mancanza delle librerie di cui sopra!!!

172. Al momento di saldare il conto dell'albergo il cliente sbraita: - Ma come? Volete farmi pagare 100.000 lire al giorno per una camera? Ed il direttore: - Nel prezzo sono compresi i pasti. - Ma se non ho mai mangiato qui!!!! - urla il cliente - Lo so. - ribatte il direttore - Ma erano a vostra disposizione. - Allora in questo caso voi dovrete darmi 800.000 lire al giorno per esservi scopato mia moglie! - dichiara il cliente - Ma...ma come? Io non l'ho neanche sfiorata... - E allora? Era a sua disposizione!!

173. SICCOME SONO UN EX FUMATORE... Siccome sono un ex fumatore odio tutti quelli che continuano tranquillamente a fumare. Siccome sono un ex fumatore ho tappezzato le pareti del mio ufficio con disegni di scheletri e di teschi e con scritte minacciose. Siccome sono un ex fumatore conosco tutti i possibili danni da fumo e sono aggiornato sulla statistica della mortalita', suddivisa per cause di morte. Siccome sono un ex fumatore devo raccontare a tutti che ero arrivato a fumare sessanta sigarette al giorno e che ho smesso di colpo, dall'oggi al domani, perche' e' tutta una questione di volonta'. Siccome sono un ex fumatore devo rompere i coglioni a chiunque si accenda una sigaretta in mia presenza. Siccome sono un ex fumatore devo ricordare che il fumo passivo e' piu' dannoso di quello attivo. Che non e' vero, o, quantomeno, non e' provato: ma serve a fare venire il rimorso a chi fuma e togliergli il piacere della sigaretta che sta fumando. Siccome sono un ex fumatore vado in giro con uno stecchino tra i denti e con la bocca piena di gomma da masticare. Siccome sono un ex fumatore adesso riesco a fare tre piani di scale a piedi e non prendo piu' l'ascensore. Che cosi' si fa moto e se ne guadagna di salute. Siccome sono un ex fumatore sono sempre nervoso e incazzato e m'e' salita pure la pressione. Siccome sono un ex fumatore penso che sarebbe giusto che portassero le sigarette a ventimila lire a pacchetto. Siccome sono un ex fumatore m'andrebbe tanto di fumare una bella sigaretta, ma non posso perche' sono un ex fumatore.

174. Il parroco Don Gualtiero, grande appassionato di golf, si sveglia una domenica mattina. E' un'eccezionale giornata di sole e decide che quel giorno deve giocare a golf. Quindi, dice al curato che non si sente tanto bene e gli chiede se puo' dir Messa al suo posto. Appena il curato se ne va, Don Gualtiero, quatto quatto, prende la macchina e, felice come una Pasqua raggiunge un campo da golf lontano un centinaio di chilometri, dove, sicuramente, non avrebbe mai incontrato nessuno della sua parrocchia. Si prepara per la prima buca. Si guarda intorno. E' da solo. Bene! Dopo tutto e' domenica mattina e sono tutti in Chiesa! Contemporaneamente, San Pietro che era seduto insieme a Dio e stavano guardando giu' dal Paradiso, sbotta: "Non gliela farai mica passare liscia!" Il Signore sospirando, risponde "No, credo proprio di no" Proprio in quel preciso istante, Don Gualtiero scocca il suo primo tiro. La pallina cade sul green, vicino alla buca e, rotolando piano piano ci finisce dentro. Incredibilie! Un colpo impressionante! Una buca da 420 iarde in un colpo solo. Roba da fare invidia al campione del mondo di golf! San Pietro e' attonito. "Ma come - chiede a Dio - come hai potuto lasciargli fare un colpo del genere?" Dio ridacchia, guarda San Pietro e risponde: "A chi credi che possa andare a raccontarlo?"

175. Un obeso manager americano e' in Giappone per lavoro. Una sera visita il "club salutista" per soli uomini. All'entrata scorge un cartello: - "Perdete 5 chili in 50 minuti per 5000 yen." Il tizio incuriosito prova. Lo spogliano nudo, lo pesano e lo fanno uscire in un giardino. Il tizio si guarda un po' intorno finche' sente dietro di se un rumore. Si gira e vede una bellissima geisha che gli sorride comple- tamente nuda, tranne che per un cartello appeso al collo: - "Se mi prendi saro' tua..." Il tizio comincia a corrergli appresso ma la geisha fugge come una gazzella. Scaduti i 50 minuti suona un gong e la ragazza sparisce. Il tizio viene riaccompagnato fuori e viene pesato... in effetti pesa 5 chili di meno! Decide percio' di tornare la sera successiva. Appena entrato nel club vede un altro cartello: - "Perdete 10 chili in 100 minuti per 10000 yen". Invogliato dal fatto di avere piu' tempo a disposizione si sottopone al rito... si spoglia, si pesa ed entra nel giardino fregandosi le mani. Alle spalle risuona un grugnito. Si volta e vede un colossale lottatore si sumo con un cazzone mostruoso da cui penzola il seguente cartello: - "Se t'acchiappo mi ti inculo!"

176. Due frati muoiono in piena notte per un brutto incidente stradale. Le loro anime vanno subito in Paradiso ma, vista l'ora tarda, giunti alla porta, la trovano chiusa. Allora cominciano a bussare piano e poi sempre piu' forte. Dopo un po' si sente la voce insonnolita di San Pietro che fa: - Chi e'? - Due cappuccini! - E chi cazzo li ha ordinati a quest'ora?

177. Un uomo porta sua moglie a una mostra bovina. Davanti al recinto dei tori, si fermano e guardano il primo. Sul cartello c'e' scritto:"Questo toro l'anno scorso si e' accoppiato 50 volte". La moglie guarda il marito e gli dice "Pero', 50 volte in un anno... dovresti imparare da lui" Vanno avanti e sul toro successivo il cartello dice che si e' accoppiato 65 volte. La moglie guarda ancora il marito con fare sognante e: "65 volte!" gli dice "sono piu' di 5 volte al mese. Dovresti imparare da lui" Davanti all'ultimo toro la moglie si ferma allibita. Sul cartello c'e' scritto che quel toro si e' accoppiato 365 volte! "WOW!" urla al marito eccitata "questo l'ha fatto OGNI giorno per TUTTO l'anno! Dovresti veramente imparare da lui!" L'uomo, con le palle che ormai gli girano vorticosamente, si gira e con calma le dice "Perche' non vai li' e gli chiedi se si e' fatto per 365 volte la stessa mucca?"

178. La maestra sta facendo lezione di scienze. Mentre sta spiegando i mammiferi fa delle domande agli studenti: - Pierino, sapresti farmi un esempio di un mammifero senza denti? - Si... mia nonna!

179. Una donna incontra il parroco. - Come sono disperata, padre! Non so come fare! - Cosa le succede, signora? Come mai e' cosi' afflitta? - Mi hanno fatto un regalo... - Ma allora dovrebbe essere contenta! Cosa le hanno regalato? - Un pappagallo parlante... - Ma e' bellissimo... ne ho uno anch'io! E cosa dice di bello? - E' proprio questo il problema: tutte le volte che gli passo vicino dice: "Muori, brutta vecchia!" - Oh, ma e' tremendo! - Sono disperata... non so cosa fare per farlo smettere... - Guardi, se e' per questo, ci penso io. Le presto il mio pappagallo, e' cosi' buono ed educato... vedra' che in una settimana il suo diventera' bravissimo! La donna prende il pappagallo e se ne va. Dopo una settimana torna, piu' disperata di prima. - Allora, signora, cosa e' successo al suo pappagallo? - Niente... e' tutto come prima: ogni volta che gli passo vicino mi dice: "Muori, brutta vecchia!" - Oh, e' incredibile! E il mio che dice? - ASCOLTACI, O SIGNORE...

180. In una fattoria, la gallina si rivolge alla mucca lamentandosi: - Pensa, e' una vita che lavoriamo qua, io mi faccio un culo cosi' tutte le mattine per fare l'uovo fresco e mai una soddisfazione, mai un complimento, mai una parola buona, una carezza.... La mucca allora replica: - Allora guarda me: sono tre anni che il contadino mi tocca le tette, e mi avesse mai dato un bacio sulla bocca!

181. Nel Golfo di Trieste. Il Comandante della portaerei nucleare della marina militare statunitense viene avvertito dagli addetti radar che c'e' un piccolo puntino sulla loro rotta. Allora il comandante in persona si mette alla radio e partorisce un: "Qui parla il comandante della portaerei nucleare Roosevelt, ammiraglia della marina militare statunitense! Spostatevi o vi speroniamo!" E dall'altra parte con voce stridula ed evidentemente alticcia:"Qua Mario Ulcigrai, sposte've voi!" Oramai mancano pochi minuti all'impatto e il comandante si irrita e fa':"Qui parla il comandante della poraterei nucleare Roosevelt, ammiraglia della marina militare statunitense! Spostatevi o vi facciamo a pezzi!" "Qua Mario Ulcigrai, sposteve voi!" Mancano un paio di secondi all'impatto e il comandante irritato ma fiero: "Forse non avete capito: qui parla il comandante della portaerei nucleare Roosevelt, ammiraglia della marina militare statunitense avente una stazza complessiva di 5.000 tonnellate! Spostatevi o tra trenta secondi vi speroniamo!" "Qua Mario Ulcigrai, guardian del FARO, cazzi vostri!"

182. Un omosessuale va dallo psicanalista perche' ha dei seri problemi esistenziali. Il dottore, dopo averlo fatto stendere sul lettino gli comincia a fare delle domande: - Allora mi dica, quando ha capito di essere un gay? - Beh... avevo circa quattordici anni, subito dopo lo sviluppo. - Mi racconti di suo padre... - E' omosessuale anche lui da quando era giovane, si e' dovuto sposare solo per mettere a tacere le voci in paese! Sa, a quei tempi... - Ha fratelli o sorelle? - Si, un fratello, e' gay anche lui! - Accidenti, ma ci sara' stato qualche parente nella sua famiglia a cui piacevano le donne? - Si... a mia madre!

183. Un Carabiniere e' in ferie in uno splendido albergo di un altrettanto splendido posto di villeggiatura. Ad un certo punto, preso dal panico, telefona dalla sua camera al portiere dell'albergo: - Aiuto! Sono rimasto intrappolato nella mia camera! - Come sarebbe, intrappolato? - Ecco le spiego: vedo tre porte, la prima da' su un armadio a muro, la seconda e' quella del bagno... e sulla terza e' appeso un cartello con su scritto "Non disturbare"!

184. Dottore... dottore... mi fa male la spalla. - Allora mangi il prosciutto!

185. I passeggeri su un volo della Lufthansa sentono il seguente annuncio dal capitano: - Buongiorno Signore e Signori, qui e' il capitano che vi parla. Sono spiacente di dovervi informare che abbiamo perso potenza a tutti i motori e che quindi dovremo effettuare un ammaraggio di emergenza. I passeggeri si preoccupano fortemente, c'e' chi inizia a pregare, chi si mette a piangere. Una hostess va ad informare il capitano dello stato emotivo dei passeggeri ed il capitano fa un secondo annuncio: - Signore e Signori, noi alla Lufthansa siamo stati preparati per tutti i tipi di situazioni di emergenza. Vorremmo dunque che vi metteste a sedere in modo da agevolare le operazioni di abbandono del velivolo una volta in mare. Percio' tutti i passeggeri capaci di nuotare sono pregati di spostarsi alle file di destra, e tutti i passeggeri che non sanno nuotare sono pregati di spostarsi alle file di sinistra. Dopo questo annuncio i passeggeri si scambiano velocemente di posto secondo le richieste del capitano. Due minuti dopo il capitano effettua un ammaraggio sull'oceano a dir poco perfetto. Poi annuncia: - Signore e Signori, siamo ammarati sull'oceano. Tutti i passeggeri seduti a destra aprano le uscite di emergenza, escano fuori dall'aereo e si allontanino a nuoto dal velivolo. Per tutti i passeggeri seduti a sinistra: GRAZIE PER AVER VOLATO CON LUFTHANSA!

186. Una mattina la moglie va dal marito che si stava godendo il caffe' mattuttino e gli molla uno schiaffone in faccia. "Ho trovato un pezzo di carta nella tasca dei tuoi pantaloni: c'era scritto 'Jessica', ESIGO IMMEDIATAMENTE UNA SPIEGAZIONE!" "Sta calma amore" risponde il marito "e' solo il nome del cavallo sul quale ho puntato.." La mattina dopo, la moglie gli va incontro minacciosa e gli tira un altro schiaffone. "Ma perche' questo, adesso?" si lamenta il marito. "Ieri sera ha chiamato il tuo cavallo"

187. Un giovane entra in un negozio di animali per comprare un pappagallo. Il proprietario del negozio gli fa: - Guardi questo e' l'unico esemplare che mi e' rimasto. Un esemplare unico, eccezionale, pensi che fa le UOVA QUADRATE. - Davvero? E mi dica... mi dica... parla anche? - Eh... purtroppo sa solo tre parole... - E cioe'? - ODDIO CHE DOLORE!!!

188. Stanno per lapidare la Maddalena quando interviene Gesu': - Fermi fratelli... chi e' senza peccato scagli la prima pietra! A quel punto gli arriva una sassata sulla nuca. Afflitto da un dolore lancinante Gesu' si porta la mano alla nuca e vede che e' sporca di sangue... allora si gira e fa: - A mamma... ma e' possibile che devi sta' sempre in mezzo ai coglioni?!?!

189. Un paracadutista di leva sta per fare il suo primo lancio. Arrivato il suo turno quando si trova di fronte il vuoto ha dei seri dubbi. Allora il sergente: - Via soldato... cosa aspetti a buttarti? - E se non funziona il paracadute? - Non ti preoccupare... hai quello di riserva! - E se non funziona nemmeno quello di riserva? - Beh... non appena arrivi a terra te li fai cambiare!

190. Carmelo torna a casa, ubriaco come al solito, ma trova la porta sbarrata. La moglie ha deciso di non farlo entrare in quello stato. - Santuzzaaaa!!! Bottana fetusa, apri questa minchia di porta!!! - No, accusi' combinato non ti fazzu entrari! - Apri, se no lo dico a tutti che scopammo prima del matrimonio. - Dillo, forza! Che cosi' io dico che non fosti il primo!!!

191. Una bimba partecipa per la prima volta a un matrimonio. A un certo punto si volta verso la madre e le chiede sussurando: "Perche' la sposa e' vestita di bianco?" "Perche' il bianco e' il colore della felicita' e oggi e' il piu' bel giorno della sua vita" La bimba ci pensa un po' sopra, poi dice: "Ma allora... perche' lo sposo e' vestito di nero?"

192. Un neopadre e' nella sala d'attesa del reparto maternita' che aspetta fremente. Arriva una infermiera tutta sorridente che porta in braccio due bei gemellini. L'uomo li guarda un po' in silenzio poi fa: - OK! Prendo questo a destra!

193. Come si fa ad infilare dodici scozzesi in una Volkswagen? - Semplice, si getta un penny sul sedile posteriore!

194. Il Papa e' in giro per New York sulla Limousine ufficiale. A un certo punto gli viene voglia di guidare. Allora si scambia di posto con l'autista e parte. La cosa gli piace e si fa prendere la mano, tanto che inizia a pigiare un po' troppo sull'acceleratore. Gli va bene per un paio di isolati ma, passando sulla Broadway un poliziotto lo ferma. - Patente e libretto - Il poliziotto vede che si tratta del Papa. - ....uhmmm, beh.... scusi un attimo, torno subito..- Va alla sua radio e chiama la centrale. - Capo, ho appena fermato un uomo molto importante, cosa devo fare? - - Quanto importante? Il sindaco? - - No, no, piu' importante..- - Un senatore? - - Nooo, mooolto piu' importante... - - Beh allora, piu' importante... non puo' essere che il Presidente! - - Nossignore, e' sicuramente piu' importante anche del Presidente - - Ma chi cavolo hai fermato allora?- - Non so chi sia, signore, ma... si fa portare in giro dal Papa!

195. Un uomo che ha il gesso sta parlando con un amico: - Sono andato al pronto soccorso ed il medico mi ha detto che avevo una gamba rotta. Io allora gli ho detto che volevo un secondo parere... - E lui? - Mi ha detto: "Se e' per questo, sei pure brutto!"

196. Due amici si incontrano al bar: - Cos'hai Paolo? Hai una faccia sconvolta! - Lascia perdere, ieri notte m'e' successa una cosa terrificante! - Racconta... - Allora, stavo tornando a casa dal cinema, faccio per aprire il cancello quando mi si avvicina un tizio con il cazzo di fuori. Avessi visto che roba... era ENORME! - E poi che e' successo? - Ha cercato di avvicinarsi ed io ho incominciato a scappare. Sono corso lungo la strada e poi nelle vie laterali ma lui mi stava sempre dietro con quel coso enorme sguainato. - Mamma mia! - Ad un certo punto entro in un vicolo cieco, raggiungo la fine dove c'era il muro e mi guardo intorno per vedere se ci sono delle porte a cui bussare, ma nel frattempo mi aveva raggiunto... - E come e' andata a finire? - Meno male che mi si e' inculato... perche' se me lo dava in testa mi ammazzava!

197. Il conduttore di un programma televisivo ospita una coppia famosa per essere alquanto prolifica. In trasmissione la coppia si presenta con tutti e quattordici i figli. Il programma inizia ed il presentatore, dopo aver introdotto la coppia, chiede: - Signora, come mai ha cosi' tanti figli? - Perche' io amo mio marito! - Che c'entra? Anche io amo il mio sigaro, ma ogni tanto lo tiro fuori!

198. C'e' un clamoroso incidente sull'autostrada. I Carabinieri arrivano sul posto per fare i rilevamenti. Quando arrivano trovano due macchine ridotte come lattine accartocciate, tutto sangue e pezzi di membra umane. Un Carabiniere sta cercando di ricomporre il corpo di una povera vittima e prende appunti su un block notes: - Allora... un braccio sul cofano della macchina... ... una gamba sulla corsia di emergenza... ... denti sparsi sul manto stradale... ... un tronco umano all'interno di una macchina... ... cervello su gard-reil... gord-rail... guardareill... garrdra... ma vaffanculo... STONK... (da' un calcio al cervello) ... cervello IN MEZZO ALLA STRADA!

199. Come si fa a far entrare 20 albanesi in una scatola da scarpe? - ... basta dirgli che galleggia!

200. Un tizio entra in farmacia e fa: - Mi dia la solita confezione gigante di profilattici... anzi ne tolga quattro o cinque... che sto cercando di smettere...

201. Cose che un uomo nudo non vorrebbe mai sentirsi dire da una donna: - Cos'e'?! - Perche' non ci facciamo solo le coccole? - Ahhhh, carino! - Sai che adesso la chirurgia fa miracoli? - Posso dipingergli sopra una faccina che ride? - Wow, e i tuoi piedi sono cosi' grandi! - Ok, proveremo a cavarci fuori qualcosa... - Squittisce se lo schiaccio? - (Indicando, sghignazza) - Posso essere onesta con te? - (Guardandosi intorno) oh che carino, hai messo l'incenso! - Questo spiega la tua macchina - Magari se lo bagnamo cresce - Perche' Dio mi punisce? - Almeno non durera' a lungo... - Mai visto niente cosi' - Ma funziona lo stesso, vero? - Sembra cosi' poco usato... - Ho fumato spinelli piu' grossi di questo - Forse e' meglio alla luce naturale - Perche' non passiamo direttamente alla sigaretta? - Hai freddo? - Se prima mi ubriachi... - E' un'illusione ottica? - E' meraviglioso che tu abbia cosi' tanti altri talenti

202. Una donna molto grassa rimane incastrata nel sedile della toilette e strillando chiede aiuto al marito. Il marito arriva e prova a tirarla ma senza risultato. Decide allora di chiamare i pompieri, ma quando stanno per arrivare si rende conto che non puo' lasciare che vedano sua moglie nuda. Allora prende un cappello da cow-boy che e' li a portata di mano e ci copre le parti intime della moglie. Arrivano i pompieri e il capo inizia ad osservare la situazione, si avvicina al water , lo studia ancora alcuni secondi e poi dice preoccupato: - Penso che sua moglie riusciremo a tirarla fuori facendo leva... ma... per il cow-boy non c'e' piu' niente da fare !!

203. Un uomo sta camminando lungo una spiaggia californiana quando inciampa in una vecchia lampada. La prende, la strofina ed ecco che esce il genio. Il genio dice: "OK, OK. Mi hai liberato dalla lampada, bla bla bla. Questa e' la quarta volta questo mese e tutti questi desideri incominciano a darmi fastidio. Cosi' ti puoi scordare i classici tre desideri; ne hai soltanto uno". L'uomo si siede e pensa per un po'. Poi dice: "Ho sempre voluto andare alle Hawaii ma ho paura di volare e soffro di mal di mare. Puoi costruirmi un ponte per le Hawaii cosi' posso andarci in macchina?". Il genio ride e dice: "E' impossibile! Pensa alla logistica. Come potrebbero i pali raggiungere i fondali dell'oceano? Pensa a quanto cemento armato ci vorrebbe, quanto acciaio. No, pensa a un altro desiderio". L'uomo prova allora a pensare a un altro bel desiderio. Alla fine dice: "Sono stato sposato e divorziato quattro volte. Le mie mogli dicevano sempre che non prestavo loro attenzione e che sono insensibile. Cosi' desidero capire le donne... sapere come si sentono dentro e che cosa pensano quando non mi parlano... sapere perche' piangono... sapere che cosa vogliono realmente quando dicono "niente"... sapere come farle veramente felici..." Il genio: "Quel ponte lo vuoi a due o quattro corsie?".

204. Un uomo, affetto da una dolorosissima cardiopatia, si reca da un eminente cardiologo giapponese e gli fa: - Dottore, la prego mi aiuti, ho dei fortissimi dolori al petto proprio in corrispondenza del cuore. Il dottore appena sentito cio' gli infila una matita nell'occhio. Il tale tutto insanguinato urla: - Ma che sei matto!?!? - No signole... "Occhio non vede, cuole non duole"!

205. Notte fonda. Un ladro entra di soppiatto in una casa. Attraversa quatto quatto il salotto quando, improvvisamente sente rintronare una voce possente: "Attento! Dio ti guarda!" Poi, silenzio. Il ladro impietrito comincia a sudar freddo. Ora pero' sembra che sia tutto tranquillo. Il ladro ricomincia a muoversi quatto quatto. Ma, improvvisamente, ecco di nuovo quella voce possente: "Attento! Dio ti guarda!". Il ladro adesso suda copiosamente e si guarda intorno terrorizzato. In un angolo scuro vede pero' una gabbia. E nella gabbia un papapagallo. "Ah, bastardo! Ma allora eri tu a dire che Dio mi guarda" "Si'" risponde il pappagallo con noncuranza. Il ladro, tira un sospiro di sollievo e ormai tranquillizzato gli chiede: "Come ti chiami stronzo d'un pennuto?" "Fiorenzo" "Ma che nome del cavolo e' Fiorenzo per un pappagallo?! - sghignazza il ladro - Chi e' l'idiota che ti chiamato cosi'?" "Lo stesso idiota che ha chiamato Dio il Mastino Napoletano"

206. Due amici non si vedevano da tanto tempo. Si incontrano quasi per caso in centro e si abbracciano con affetto: - Caspita che eleganza!!! L'ultima volta che ti ho visto mica eri cosi' combinato... E l'amico comincia a sparare cazzate: - E si, sai, ho messo su una azienda in proprio e nel giro di un solo anno ho avuto un fatturato di quindici miliardi. I vestiti che ho indosso sono tutti di Armani, ma non li ho comprati in negozio... me li ha cuciti addosso Giorgio stesso! Te piuttosto... che bel paio di occhiali che hai! - Quali occhiali? - Ma come "quali occhiali"? Quelli che hai sopra la testa! L'amico, ricordandosi di avere degli occhiali a specchio sopra la testa, per prendere la palla al balzo e ricambiare fa: - Ma questi non sono occhiali... sono pannelli solari! - Pannelli solari?!? E a che ti servono? - Ora ti faccio vedere... metti le mani cosi' e guarda i pannelli... (Mettere le mani a coppa all'altezza del bacino.) - Ecco... la senti l'acqua calda?

207. Un uomo torna a casa in un momento inaspettato e trova la moglie a letto con l'amante. Entrato nella stanza da letto urla: - E questo chi e'??!! La moglie per nulla sorpresa: - Ecco, finalmente una domanda intelligente! Poi si gira verso l'omaccione che e' con lei nel letto e gli fa: - Scusa caro, com'e' che ti chiami?

208. Una donna e' in cucina che sta preparando la cena quando arriva la figlia: - Mamma, da dove vengono i bambini? - Bene... cara, prima o poi mi sarei aspettata una domanda del genere. Allora... quando un papa' ed una mamma si innamorano, si sposano. Una notte vanno nella loro stanza, si baciano e si abbracciano e poi fanno del sesso... La bambina sembra confusa, allora la mamma prosegue: - Vuol dire che il papa' mette il suo pene nella vagina della mamma. E' cosi' che si hanno i bambini, tesoro! - Capisco, ma l'altra sera passando vicino alla vostra stanza c'era la porta semi-aperta e ho visto che papa' aveva il suo pene nella tua bocca. Che cosa si ottiene cosi'? - Gioielli, mia cara...

209. C'e' una ragazza che vuole vincere come Miss Veneto e lo dice alla nonna che le dice che quelli non sono posti raccomandati. Lei va lo stesso e arriva seconda. Va dalla nonna e le dice: - Non sono arrivata prima per un pelo! La nonna le dice: - Perche'? Ti hanno contato anche quelli?

210. Un uomo sta tornando a casa la sera quando gli viene in mente che era il compleanno della sua bambina e non le aveva ancora comprato niente. Allora si ferma in un negzio di giocattoli e chiede: "Quanto viene quella Barbie in vetrina?" "Quale? Abbiamo Barbie va in palestra che viene 39.900, Barbie al ballo di gala a 39.900 lire, Barbie fa shopping 39.900, Barbie in spiaggia 39.900, Barbie in discoteca 39.900 e..... Barbie Divorziata 750.000 lire" "Ma come, fa l'uomo, perche' questa viene 750 mila e tutte le altre 39.900?!" "Beh sa, Barbie Divorziata viene con la macchina di Ken, la casa di Ken, i mobili di Ken, la barca di Ken, il cane di Ken, il gatto di Ken...."

211. Un elefante che sta camminando nella foresta passa inavvertitamente sopra ad un formicaio, ed uccide migliaia di formiche. Le formiche per vendicarsi gli saltano tutte addosso. L'elefante sentendosi un brulichio addosso si scrolla e fa cadere tutte le formiche tranne una che gli rimane attaccata sul collo. Tutte le altre formiche vedendo l'intrepida formica sul collo gli urlano in coro: - Strozzalo, strozzalo, strozzalo... -

212. Che cos'hanno in comune la soia ed i vibratori? - Sono entrambi sostitutivi della carne... -

213. Cosa pensano che sia il 740 nelle varie citta' d'Italia? - A Milano: la denuncia dei redditi. A Roma: La Volvo 740. A Napoli: le otto meno venti. A Palermo: ma chi minchia di calibro ie' questo?

214. Un Carabiniere sta tornando a casa quando per terra vede uno specchietto, lo raccoglie e lo osserva: - Eppure questa faccia da delinquente la conosco, dev'essere sicuramente qualche latitante di quelli pericolosi! Entra dentro casa rimirandosi sempre nello specchio. La moglie notandolo, gli fa: - Caro... che cos'e'? - Niente... roba di lavoro... Ripone cosi' lo specchio in una tasca della giacca della divisa e la appende in corridoio. Poi se ne va in bagno a darsi una rinfrescata. La moglie incuriosita fruga nella tasca e trova lo specchietto... lo guarda e fa: - Aaaahhh... roba di lavoro eh?!? E questa faccia da troia chi sarebbe?!?

215. Gesu', molto preoccupato, riunisce i suoi discepoli in una riunione di emergenza in Paradiso per l'alto consumo di droga sulla terra. Dopo averci pensato a lungo decidono che la cosa migliore per affrontare il problema consiste nel provare le droghe loro stessi per poter prendere le dovute misure. Si delibera che una commissione di santi scenda sulla terra e procuri droghe di tipo differente. Si effettua l'operazione segreta e dopo due giorni cominciano a tornare i discepoli. Gesu' li aspetta sulla porta e arriva il primo discepolo: - Chi e'? - Sono Paolo! Gesu' apre la porta: - E tu cosa porti Paolo? - Porto Hashish dal Marocco. - Molto bene fratello, entra. Toc-Toc-Toc - Chi e'? - Sono Marco! Gesu' apre la porta: - E tu cosa porti Marco? - Porto marihuana dalla Colombia. - Molto bene fratello, entra. Toc-Toc-Toc - Chi e'? - Sono Matteo! - E tu cosa porti Matteo? - Porto cocaina dalla Bolivia. - Molto bene fratello, entra. Toc-Toc-Toc - Chi e'? - Sono Giovanni! - E tu cosa porti Giovanni? - Porto crack da New York. - Molto bene fratello, entra. Toc-Toc-Toc - Chi e'? - Sono Luca! - E tu cosa porti Luca? - Porto exstasy da Amsterdam. - Molto bene fratello, entra. Toc-Toc-Toc - Chi e'? - Sono Giuda! - E tu cosa porti Giuda? - L'FBI! OK, BASTARDI, TUTTI CONTRO IL MURO!!! "

216. Adamo e' li' nel paradiso terrestre, ma sente che gli manca qualcosa a cui non riesce a dare un nome. Pero' gli viene in mente un colore, un rosa pallido... Dio se ne accorge e crea la donna. E pecca di presunzione, perche' Adamo voleva solo la Gazzetta dello Sport

217. "Valeria Marini? Iideale per tarare le macchine da elettro-encefalogramma."

218. Ricordo che quando ero piccolo vicino a me abitava una famiglia talmente povera che la notte di Natale il padre usciva di casa, sparava due colpi di fucile in aria, rientrava e diceva: "Ragazzi andate pure tutti a dormire....Babbo Natale si e' appena suicidato"

219. TELEGRAMMA CON RISPOSTA URGENTE da MINISTERO DEGLI INTERNI - SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE AT COMANDO CARABINIERI ETNA "Urgono notizie su presunto sisma sospettato epicentro vostra zona STOP calcolare danni provocati movimento tellurico et controllare scala mercalli STOP rispondere stesso mezzo riportando gradi esatti STOP" risposta (dopo 3 giorni) da CENTRO OPERATIVO CARABINIERI ETNA AT MINISTERO INTERNO - SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE UNO - Identificato finalmente presunto sisma STOP Trattasi di Sisma Salvatore fu Gaetano STOP Per quanto riguarda Epi Centro non risulta nel nostro elenco alfabetico anagrafico nemmeno in quello dei comuni vicini STOP Pensiamo trattasi di vostro errore di battitura telegramma STOP A noi risulta Bepi Centro figlio di un nostro concittadino Pasquale Centro maestro elementare STOP DUE - Il movimento tellurico non habet provocato nessun danno poiche' questa locale caserma tiene sotto controllo tutti i movimenti politici sindacali et religiosi STOP Il Signor Mercalli non habet controllato la scala et e' caduto provocandosi la frattura del ginocchio destro STOP TRE - Per noi carabinieri i gradi sono gli stessi di prima STOP Io sono appuntato et mio collega De Lillo e' carabiniere semplice STOP Infine ci scusiamo se non abbiamo risposto prima al vostro telegramma poiche' qui da noi vi e' stato un terribile terremoto STOP

220. Una signora molto brutta va allo zoo. Alla biglietteria chiede un biglietto ma l'addetto gliene da due: - Ma perche' me ne ha dati due? Guardi che sono sola! - Si lo so, signora! Uno e' per entrare, e l'altro per uscire!!!

221. Certo che e' stata carina la vostra idea di venirci a trovare. Pero' anche la nostra di non aprirvi non e' male.

222. Nozze di Cana. Gesu' si esibisce in una serie di performances miracolose che strappano lunghi applausi ai convitati. Il padrone di casa entusiasta per la prestazione chiama il segretario e gli fa: - Questo si che e' bravo! Da domani Tony Binarelli me lo cacci via!


 

Video Corso sui nodi marinari in DVD !
Video Corso sui nodi marinari in DVD !
Video Corso in DVD con oltre 60 nodi spiegati con filmati